Chiudi Menu
OSTEOPATIA PER NEONATI E BAMBINI IN ETÀ PEDIATRICA

piazza degli alpini 8, casale sul sile

29 Agosto 2019

OSTEOPATIA PER NEONATI E BAMBINI IN ETÀ PEDIATRICA

Molti, se non tutti, i neonati dovrebbero ricevere una valutazione e trattamenti di osteopatia cranio-sacrale il più presto possibile subito dopo la nascita. Infatti spesso si pensa che questi giovanissimi corpi siano privi di tensioni e problematiche; la realtà però è diversa.

Pensando solo al parto, il neonato viene sottoposto ad enormi forze. Il cranio, per natura, è in grado di assorbire queste energie accavallandole proprie ossa ancora tenere e "deformandosi". Nei primi giorni di vita poi, attraverso la suzione, sbadigli, pianti, gli adattamenti tendono a normalizzarsi. Può capitare però, soprattutto nei casi di nascita difficile, che questo processo risulti incompleto causando problematiche al neonato prima e all'adolescente poi.
.
  • - Plagiocefalie
    - Coliche
    - Rigurgito, reflusso
    - Difficoltà nella Suzione e Deglutizione
    - Disturbi del sonno
    - Strabismo
    - Irritabilità e pianto inconsolabile
    - Stipsi
    - Displasia delle anche
    - Torcicollo congenito
    - Problemi O.R.L.( otiti, bronchiti, adenoidi ipertrofiche, sinusiti)
    - Ricorrenti infezioni del tratto urinario
    - Enuresi
    - Ritardi nello sviluppo psico-psicomotorio (gattonare, camminare)
    - Scoliosi
    - Arti inferiori (dismetrie, piedi piatti/cavi, ginocchia vare/valghe)
    - Iperattività
    - Difficoltà scolari (dislessia, disortografia, ADHD)
    - Problemi oculari (ad uno o entrambi gli occhi)
    - Problematiche al sistema stomatognatico (palato, denti, mandibola)

Alterazioni originatesi quindi durante la gravidanza, durante il parto (anche cesareo), incidenti e cadute durante la crescita, infezioni od infiammazioni, interventi chirurgici precoci, possono portare a manifestazioni sia a breve che a lungo termine. I tessuti possono conservare le asimmetrie delle pressioni e stiramenti subiti e, a causa dell'interdipendenza delle regioni corporee, il disequilibrio si può ripercuotere a distanza. Trascurare questi problemi può condurre a problematiche nel corso della vita adulta e a lunghi percorsi di cura.

Una seduta di osteopatia cranio-sacrale al neonato nei primi mesi di vita può minimizzare se non eliminare del tutto le perturbazioni posturali assicurando una buona salute e una serena crescita.
Facebook
Whatsapp
Telegram
Twitter
Google Plus